[Salta al contenuto]

Non categorizzato

Un po' di gratitudine fa molto

Anteprima di ingresso

"Riconoscere il bene che hai già nella tua vita è il fondamento di ogni abbondanza." – Eckhart Tolle All'inizio delle festività natalizie, alcune persone non vedono l'ora di festeggiamenti gioiosi, tempo lontano dal lavoro o momenti speciali con la famiglia e gli amici. Per altri, i sentimenti di solitudine, disperazione o tristezza possono essere particolarmente pronunciati durante questo periodo dell'anno. Mentre molti problemi di salute mentale vengono gestiti al meglio con il supporto di un professionista, ci sono cose che possono essere fatte a livello individuale o con supporti familiari e sociali per migliorare i sentimenti di tristezza o disperazione. Praticare la gratitudine può avere un impatto positivo sulla mente, sul corpo e sulle relazioni con gli altri. Un senso di significato, più gioia e maggiore...

Leggi di più

5 consigli per aiutare una persona alle prese con un disturbo alimentare

Anteprima di ingresso

I disturbi alimentari colpiscono milioni di americani, con circa 1 su 10 che dovrebbe svilupparne uno nel corso della propria vita.[1] Condizioni tra cui anoressia nervosa, bulimia nervosa e abbuffate colpiscono persone di tutte le età, razze, tipi di corpo e generi.[2] Chiunque può sviluppare un disturbo alimentare in qualsiasi momento della vita. In molti casi inizia durante l'adolescenza o la giovane età adulta, con un'età media di esordio tra i 12 ei 25 anni.[3] Durante la pandemia di COVID, un picco di disturbi alimentari segnalati ha indicato un aumento di oltre 70% nel volume delle chiamate alle hotline nazionali.[4] Con i disturbi alimentari che si classificano come la principale malattia mentale fatale nei giovani, è un problema che non possiamo permetterci di ignorare.[5] Le statistiche sono allarmanti. In uno studio che segue ragazze adolescenti fino a...

Leggi di più

Il vertice sulla leadership azionaria porta passione - e raccomandazioni politiche - sul tavolo

Anteprima di ingresso

“Vedo un futuro in cui tutti coloro che hanno bisogno di cure per la salute mentale lo ottengono. Dobbiamo porre fine al trattamento separato e ineguale della salute mentale e della dipendenza e garantire che ognuno di noi sia in grado di raggiungere una vita piena e significativa”. ~ L'onorevole Patrick J. Kennedy, ex rappresentante degli Stati Uniti e fondatore del Kennedy Forum. Di recente, 988, il nuovo numero nazionale per la prevenzione del suicidio e la cura delle crisi, è andato online. The Suicide and Crisis Lifeline ha l'opportunità di cambiare il gioco quando si tratta di accedere ai servizi di salute mentale. Rappresenta un punto di ingresso al trattamento per tutti i livelli di assistenza sanitaria comportamentale e può essere utilizzato per molto di più della prevenzione del suicidio. 988 può essere utilizzato in qualsiasi momento qualcuno...

Leggi di più

Beacon e Kennedy-Satcher: promuovere l'equità comportamentale per la salute

Anteprima di ingresso

In arrivo a luglio, sarà attiva la prima hotline nazionale per le emergenze sanitarie comportamentali. L'equivalente di 911 per la salute mentale, 988 segna una pietra miliare storica nel miglioramento dell'accesso ai servizi di emergenza salvavita. Sebbene il 988 rappresenti un passo avanti cruciale per affrontare l'attuale crisi della salute mentale negli Stati Uniti, resta ancora molto lavoro per garantire che il sistema di risposta alle crisi sia equo, in particolare per le comunità che hanno storicamente sperimentato grandi disuguaglianze e traumi. I dati indicano che le persone che si identificano come LGBTQIA+; nero, indigeno e popolo di colore (BIPOC); comunità rurali; immigrati, rifugiati e persone che non parlano inglese; persone con disabilità; anziani; persone senza fissa dimora o instabilità abitativa; popolazioni precedentemente incarcerate o coinvolte nella giustizia; sopravvissuti a traumi; e…

Leggi di più

Migliorare i risultati per le persone con disturbo da uso di oppioidi

Anteprima di ingresso

Nel maggio 2022, il CDC ha stimato che più di 107.600 americani sono morti per overdose di droga da dicembre 2020 a dicembre 2021, stabilendo un altro tragico record nella crisi SUD della nazione. Più di 75% di questi decessi provenivano da oppioidi (75.673).[1] Con statistiche allarmanti come queste, la necessità di opzioni terapeutiche efficaci per il disturbo da uso di oppioidi (OUD) è urgente. L'uso di farmaci per il disturbo da uso di oppioidi (MOUD) è attualmente il trattamento più efficace per l'OUD.[2] Sebbene ci siano tre farmaci approvati dalla FDA (metadone, buprenorfina e naltrexone), il MOUD non viene utilizzato tanto quanto potrebbe essere. Nelle strutture di terapia intensiva molte unità ospedaliere si affidano ancora ai tradizionali protocolli di gestione della sospensione, che sono associati ad alto rischio di ricaduta, sovradosaggio accidentale e/o...

Leggi di più

Aumentare l'accesso all'assistenza sanitaria comportamentale attraverso partenariati pubblico/privato

Anteprima di ingresso

Di Wendy Martinez Farmer, Beacon Crisis Leader Nove anni fa, stavo tornando a casa durante l'ora di punta di Atlanta preoccupata di non farcela in tempo per andare a prendere mio figlio di 2 anni all'asilo. Il traffico era intenso ed ero già in ritardo dopo aver affrontato una crisi sul lavoro. Improvvisamente, ho sentito un dolore schiacciante al petto che si irradiava su entrambe le braccia e fino alla mascella. Istintivamente sono uscito dall'autostrada, sono diventato un minimarket, ho comprato un'aspirina, l'ho masticata e ho guardato il commesso e ho detto: "Per favore, chiama i 911. Sto avendo un infarto". In pochi secondi, passanti che sembravano anche sapere cosa fare sono intervenuti per mantenermi calmo. Uno di loro ha persino contattato il mio...

Leggi di più

Migliorare l'equità sanitaria un algoritmo alla volta

Anteprima di ingresso

Dati e algoritmi sono usati frequentemente nel settore sanitario per identificare le popolazioni che possono trarre vantaggio dalla gestione delle cure specialistiche. I programmi basati sui dati che utilizzano algoritmi possono migliorare la gestione delle malattie, i risultati sulla salute e ridurre i costi delle cure. Hanno anche il potenziale per rimuovere i pregiudizi dal processo decisionale umano quando si tratta di accedere alle cure. Ma cosa succede quando l'algoritmo stesso è distorto? Ricerche recenti hanno dimostrato che gli algoritmi nel settore sanitario[1] e in altri campi[2] possono mostrare pregiudizi nei confronti di determinate popolazioni a causa del razzismo sistemico che si riflette nei dati utilizzati per costruire questi calcoli basati su computer. Nel settore sanitario, ad esempio, i dati sui costi e sull'utilizzo delle cure sono spesso considerati indicatori della gravità del problema. Tuttavia,…

Leggi di più

Ridurre lo stigma della salute mentale attraverso la collaborazione della comunità

Anteprima di ingresso

Con 988 pronto per il lancio quest'estate, molti stati stanno lavorando duramente per prepararsi. Sebbene ogni stato abbia la propria gamma unica di fornitori e servizi, coordinarli in un sistema di crisi efficace in grado di servire tutte le persone può essere scoraggiante. Affinché il lancio di 988 abbia successo, ogni stato dovrà implementare un sistema coordinato di risposta alle crisi qualora il contatto con il centro 988 non fosse sufficiente per soddisfare la necessità immediata. Gli investimenti in team mobili di risposta alle crisi e un continuum di programmi di crisi basati su strutture possono migliorare e rafforzare i programmi e i servizi esistenti per fornire cure tempestive e appropriate. Questi includono strutture di assistenza psichiatrica urgente, programmi di stabilizzazione delle crisi 23 ore su 23, centri di sollievo tra pari, programmi residenziali di crisi, programmi di ricovero parziale e ...

Leggi di più

Superare lo stigma per una migliore salute mentale

Anteprima di ingresso

Sebbene gli atteggiamenti stiano cambiando lentamente, lo stigma continua a creare una barriera significativa al trattamento della salute mentale. Secondo Mental Health America, più della metà delle persone che hanno riferito di aver avuto problemi di salute mentale nel 2020 non hanno ricevuto cure.[1] Inoltre, il BCBS Health Index ha indicato che la depressione e l'ansia maggiori sono sottodiagnosticate a tassi del 32-40% in meno nelle comunità nere e ispaniche/latine.[2] Sebbene le ragioni di ciò possano variare, l'American Psychological Association afferma che i tassi di diagnosi più bassi sono probabilmente determinati dalla mancanza di comprensione da parte del fornitore delle differenze culturali, dello stigma e delle barriere all'assistenza come disparità socioeconomiche e pregiudizi / disuguaglianza di assistenza del fornitore. Nella comunità nera in particolare, lo stigma può essere pervasivo. La ricerca ha dimostrato...

Leggi di più

Aumento dell'equità per la salute comportamentale in Massachusetts: MBHP assegnerà $250K in sovvenzioni

Anteprima di ingresso

La Massachusetts Behavioral Health Partnership (MBHP) è una società Beacon Health Options e leader nell'aiutare le persone a condurre una vita più sana attraverso l'accesso a servizi critici. Nell'ambito del suo impegno per l'equità e l'accesso alla salute comportamentale, MBHP ha recentemente assegnato più di $130K in sovvenzioni a cinque organizzazioni di tutto il Commonwealth per aumentare l'accesso e l'impegno nell'assistenza sanitaria comportamentale per diverse popolazioni. Questo finanziamento è il primo round di un ciclo di sovvenzioni che alla fine distribuirà $250K in sovvenzioni incentrate su questo problema urgente. MBHP ha ricevuto più di 100 richieste da tutto il Massachusetts. Dopo una revisione completa e un processo decisionale, le seguenti organizzazioni hanno ricevuto una sovvenzione: Aspire Health Alliance Community Health Network Area 17 The Learning Center ...

Leggi di più
Collegamento superiore
it_ITItaliano