[Salta al contenuto]

Beacon supporta gli sforzi di NLGA per prevenire meglio il suicidio e prendersi cura delle persone in crisi di salute mentale

Wendy Martinez Farmer, leader della crisi del faro

Nove anni fa, stavo tornando a casa durante l'ora di punta di Atlanta, preoccupato che non avrei fatto in tempo a prendere il mio bambino di 2 anni dall'asilo. Il traffico era intenso ed ero già in ritardo dopo aver gestito una crisi sul lavoro.

Improvvisamente, ho iniziato a provare un dolore al petto schiacciante che si irradiava lungo entrambe le braccia e fino alla mascella.

Senza pensarci troppo, ho lasciato l'autostrada, mi sono trasformato in un minimarket, ho comprato un'aspirina, l'ho masticata e ho guardato il commesso del negozio e ho detto "per favore chiama il 911, sto avendo un attacco di cuore".

In pochi secondi, gli astanti che sembravano anche istintivamente sapere cosa fare sono intervenuti per mantenermi calmo e hanno persino contattato la mia famiglia. Il pronto soccorso e il fuoco hanno funzionato perfettamente per portarmi in sicurezza attraverso l'ingorgo alla migliore assistenza cardiaca della città. Meno di un'ora dopo, ero nel laboratorio di cateterizzazione e nonostante avessi avuto un attacco di cuore che sorprese tutti, tre giorni dopo ero a casa con la mia famiglia.

Dopo il mio problema di salute, sono diventato sempre più interessato a quella che sarebbe stata la mia esperienza se invece del dolore al petto, avessi avuto tendenze suicide, sperimentando psicosi o un'overdose di droga. La risposta al dolore toracico è prevedibile, non importa dove vivi. Lo esigiamo. Non è così per le emergenze sanitarie comportamentali che possono anche essere fatali.

Il 911 è un incredibile servizio salvavita per le persone con problemi di salute fisica di emergenza. Tuttavia, non abbiamo avuto questo servizio altrettanto importante per chi ha problemi di salute mentale. E la salute mentale è parte integrante della salute totale di una persona. Sono intrinsecamente legati.

Lo so perché sono un consulente professionale autorizzato e ho lavorato nei servizi di crisi sanitaria comportamentale per più di 20 anni. Ho gestito call center di emergenza e team di crisi mobili e l'anno scorso ho iniziato a lavorare con Beacon Health Options per sviluppare le nostre capacità di crisi, che includono la costruzione e la supervisione di sistemi di crisi a livello statale e comunitario.

Il leader delle soluzioni di crisi Wendy Farmer discute come le persone in crisi possono ricevere meglio l'assistenza di cui hanno bisogno e come aumentare i risultati dell'assistenza sanitaria comportamentale riducendo allo stesso tempo lo stigma.

A differenza degli astanti e dei primi soccorritori che sapevano esattamente cosa fare per me, la nostra famiglia, i colleghi di amici e persino i professionisti medici hanno molte meno probabilità di sapere cosa fare quando l'emergenza è legata alla salute mentale o all'uso di sostanze.

Sappiamo che ogni anno il suicidio uccide quasi 50.000 persone negli Stati Uniti e i tassi di suicidio tra i nostri giovani, in particolare i bambini di colore e i giovani LGBTQ, stanno aumentando rapidamente. Stiamo anche vivendo un'epidemia inarrestabile di oppiacei e stiamo sopportando una pandemia di proporzioni mai viste in 100 anni con un impatto ancora sconosciuto sulla nostra salute mentale.

Senza sistemi coordinati di crisi sanitaria comportamentale, le comunità devono fare affidamento sul sistema progettato per le emergenze mediche. Un risultato comune è una chiamata al 911 alle forze dell'ordine e un rinvio al pronto soccorso. Questo spesso si conclude con una lunga attesa per un letto psichiatrico che potrebbe non essere necessario se l'individuo potesse ricevere cure immediate nel punto di crisi da una hotline, a casa propria da una squadra mobile di crisi o in un centro di pronto intervento urgente specifico progettati tenendo conto delle loro esigenze. 

Non solo abbiamo bisogno di servizi coordinati, ma abbiamo anche bisogno di dati per informare il nostro lavoro. In questo momento, sappiamo quante persone in ogni contea sono state diagnosticate con COVID entro pochi giorni o una settimana, ma i dati sui suicidi verificati sono indietro di due anni perché non abbiamo un obbligo di segnalazione uniforme per questi decessi. Sebbene si temono che i tassi siano aumentati dall'inizio della pandemia, i dati verificati più recenti risalgono al 2019. Questo ritardo lascia gli sforzi di prevenzione del suicidio colti alla sprovvista e lenti a rispondere a schemi sconosciuti.

Pianificazione per il lancio di luglio 2022 di 988, che sarà il numero a tre cifre a livello nazionale per le emergenze di salute comportamentale è un inizio straordinario. Beacon supporta l'attuazione delle azioni delineate nel Associazione Nazionale Luogotenenti Governatori Consapevolezza del suicidio e risoluzione della prevenzione sponsorizzato da Illinois Lt. Gov. Stratton e Iowa Lt. Gov. Gregg come passi successivi fondamentali per affrontare questa sfida. Queste azioni includono:

  • Sostenere lo sviluppo di meccanismi di raccolta dati per monitorare i decessi per suicidio negli Stati Uniti in tempo reale per consentire agli operatori sanitari e ai ricercatori di rafforzare gli sforzi per prevenire il suicidio.
  • Sostenere finanziamenti pubblici adeguati per il futuro 988 numero universale per le crisi di salute mentale e la prevenzione del suicidio, la Substance Abuse and Mental Health Services Administration e altri servizi di crisi importanti nel servire le persone a rischio di suicidio.

Questi sono i tipi di azioni che possono essere trasformative per così tante persone e anche per le persone che le sostengono nel loro giorno peggiore.


Non ci sono commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *
I commenti inappropriati e / o non attinenti all'argomento in questione non verranno pubblicati.

Collegamento superiore
it_ITItaliano